Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Macron vs Salvini


Salvini vs Macron

A proposito dell'"antisalvinismo" di Macron, mi viene da dire che il francese farebbe bene a guardarsi prima in casa propria (Ventimiglia e Bardonecchia, per fare due esempi a caso), poi farsi un bell'esame di coscienza e infine tacere.

fonti:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/04/05/migranti-polizia-francese-trascina-fuori-da-un-treno-una-donna-incinta-proveniente-da-ventimiglia/4273435/
https://video.repubblica.it/dossier/immigrati-2015/migranti-file-per-i-controlli-a-ventimiglia-i-lavoratori-frontalieri-piu-rigidi-ora-di-quando-c-era-la-dogana/309575/310209
https://www.agi.it/cronaca/blitz_polizia_francese_bardonecchia-3718798/news/2018-03-31/
https://www.intersos.org/intersos-diritti-dei-migranti-al-confine-italo-francese/


E' utile sapere che nel giugno del 2015, per contrastare il traffico marittimo degli esseri umani, viene istituita e sostenuta economicamente dall'Unione Europea l'operazione militare "EunavForMed Sophia". Tra i compiti specifici, oltre a quello di bloccare e mettere fuori uso i barconi impiegati per il trasporto dei migranti e arrestare i traghettatori, ci sono anche la lotta al traffico illegale di armi e droga e la formazione della guardia costiera e della marina libiche. Ma in caso di naufragio, secondo le norme del diritto internazionale, le navi militari impiegate nell'operazione devono anche soccorrere chi è finito in mare. Ora, siccome la Libia non ha un centro di coordinazione e soccorso l'emergenza viene scaricata sulla nostra Guardia Costiera che la deve gestire. Inoltre, tutti i "piani d'intervento" che nel frattempo sono stati messi in piedi: Mare Nostrum, Frontex, Triton e le "disposizioni interne"(?), dispongono tuttavia che i porti di approdo siano quelli italiani. A questo punto l'Italia (in questo momento al comando della missione) ha chiesto giustamente una modifica che preveda una rotazione dei porti di approdo: non solo quelli italiani, dunque, ma anche quelli di altri Paesi. Richiesta avanzata, ma a quanto pare non ancora recepita.

fonti:
http://stream24.ilsole24ore.com/video/mondo/migranti-mogherini-missione-sophia-piu-responsabilita-ue/AEfysXhF
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/30/missione-sophia-ministri-difesa-dellue-dicono-no-a-modifiche-trenta-leuropa-non-ce-salvini-vedremo-se-continuare/4590056/
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/migranti-trenta-su-sophia-ho-trovato-porte-chiuse-sono-delusa-dall-europa-salvini-valuteremo-se-continuare-_3160565-201802a.shtml
http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-07-09/sophia-come-funziona-missione-ue-che-salvini-vorrebbe-cambiare--191414.shtml?uuid=AEtstMJF

E allora secondo me il Ministro dell'Interno Salvini ha fatto bene a rispondere per le rime a Macron e a tutti quelli che la pensano come lui, e a imporsi come sta facendo chiudendo i porti italiani. Sempre ammesso che riesca nel suo intento, perché fermare da soli l'immigrazione la vedo un'impresa difficile. 

Ne è un esempio il caso della nave Diciotti, i cui migranti alla fine sono sbarcati. "A rate": prima le donne e i bambini, ma quei "poveracci" incolpevoli delle beghe europee ancora una volta ce li siamo presi. Ed è giusto così perché non potevamo fare altrimenti. Ma la fermezza, che si chiami Salvini o in altro modo, ora diventa più che mai necessaria. Se non altro per dare un segnale all'Europa e far capire ai "parrucconi" di Bruxelles che il problema immigrazione riguarda tutta l'Europa "unita" e non solo il nostro Paese. Che non deve diventare un campo di profughi lasciati allo sbando, e i cui confini, è bene ricordarlo a chi spesso lo dimentica, sono anche quelli europei. In tutto questo, sempre secondo me, il "fascismo", il "razzismo", il "sovranismo", il "nazionalismo", il "populismo" e tutto il resto degli "ismi" che saltano fuori ogniqualvolta Salvini e il governo - questa volta eletto democraticamente dagli italiani, e non "abusivo" come alcuni disinformati ancora pensano che sia - decidono qualcosa, non c'entrano un fico secco!
Che si rivedano, invece e anche in fretta, alcuni trattati (Schengen e Dublino, per citarne un paio) e le regole di cooperazione europea. Altrimenti credo che di proteste come quelle di Rocca di Papa ne vedremo molte altre ancora. Vedi l'"abbraccio" con Orban e la ribellione a un'Europa che non ci rappresenta, nella quale gli Stati, anziché concorrenti, diventino finalmente alleati leali e fedeli. 


fonti.:
https://www.corriere.it/politica/18_giugno_15/migranti-trattato-dublino-quote-cosa-sono-cosa-non-funziona-82688cbe-70ab-11e8-8f08-e72858c58491.shtml
http://www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2018/8/29/ORBAN-SALVINI-L-abbraccio-che-interroga-l-Europa-fallita-delle-anime-belle/836613/
https://www.huffingtonpost.it/2018/08/28/viktor-orban-entusiasta-di-matteo-salvini-e-il-mio-eroe_a_23511002/


Inoltre Macron, che se ricordo bene ci definì "cinici, irresponsabili" e financo "vomitevoli", pensi invece alle "sue" colonie storiche nel continente africano, le cui popolazioni, stando alle notizie che si leggono un po' dappertutto, sono state più o meno velatamente sfruttate e soggiogate in nome di quelle "libertà", "uguaglianza" e "fraternità" di cui Egli si erge ipocritamente a baluardo!

fonti:
https://www.freeskipper.it/2018/08/emergenza-immigrazione-se-in-africa-le.html
https://ilmanifesto.it/tra-francia-e-italia-e-scontro-coloniale-in-niger/
https://www.italiaoggi.it/news/ex-colonie-la-francia-governa-con-i-colpi-di-stato-2292550
http://www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2018/6/23/CAOS-MIGRANTI-Politica-in-Africa-e-caos-in-Libia-tutte-le-colpe-della-Francia-/826985/
http://www.affaritaliani.it/esteri/cosi-la-francia-di-macron-deruba-14-stati-africani-556361.html
http://www.lindro.it/emmanuel-macron-e-la-continuita-dellimpero-francese-in-africa/
http://www.libreidee.org/2018/08/konare-e-la-francia-a-depredare-lafrica-ditele-di-smettere/
https://www.youtube.com/watch?v=0asKCJ-YiDI
http://vocidallestero.it/2017/09/04/bbc-proteste-in-africa-contro-il-franco-cfa-valuta-coloniale/
https://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=59518
https://nicolettaforcheri.wordpress.com/2018/08/09/kemi-seba-il-franco-cfa/

Gabbiani


Gabbiani

Spiaggia con cespuglio a sinistra, barca al centro e gabbiani sfusi in volo. Acquerello dipinto oggidì, prima di pranzo, in una mezz'oretta e senza tanti complimenti. Non so a voi, ma questa volta mi sento di ammettere immodestamente che mi piace abbastanza... 
Saludos! 🙋‍♂️👋

Ora attacca Di Maio ma nel 2017 ascoltate cosa diceva





Lo schiavo e il leone


Lo schiavo e il leone Aleardo Terzi

Da Aleardo Terzi, celeberrimo pittore e illustratore italiano attivo dalla fine dell'Ottocento fino verso la prima metà del Novecento, ho preso questo disegno che ho tentato di rifare a penna biro. Le nuvole, mi sono venute quasi uguali...
Informazioni più precise sull'Autore, le trovate qui:
https://it.wikipedia.org/wiki/Aleardo_Terzi  

Diciotti Bruxelles


Migranti Diciotti Bruxelles

Più tardi scriverò qualcosa. Ora mi... girano troppo! 😠😡

Eccomi qua!
Ormai sono giorni che ci fracassano i genitali sul braccio di ferro tra Salvini e l'Europa. E poi toccherà al ponte Morandi di Genova... 
Quindi, migranti "ostaggi", trattenuti contro la loro volontà a bordo della nave Diciotti? E conseguente, forse pare chissà, presunto "sequestro di persona, aggravato dalla riduzione in schiavitù" (vedi art. 600 C.P. fonte: https://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-xii/capo-iii/sezione-i/art600.html?utm_source=internal&utm_medium=link&utm_campaign=articolo&utm_content=nav_art_succ_top), sul quale indaga la magistratura. 
Contemporaneamente assistiamo a caroselli, girotondi, passerelle variopinte, sagre della maglietta rossa organizzate dall'Arci-kebab e arancini in banchina, coi politici del Pd che salgono a bordo "mascherati" e "guantati" versione pandemìa - non si sa mai che dopo le sabbie di Capalbio arrivino le scabbie migratorie -, e via col tango con le "lavate di capo" al responsabile del Viminale e a chi lo appoggia. Mentre l'UE fa orecchie da mercante, e da Bruxelles fa sapere che non accoglierà nessuno. Tiè, beccatevi questa!
Ipocriti, tutti. Perché intanto delle armi, delle bombe e del resto degli armamenti che il Paese Italia fabbrica, esporta e vende, soprattutto all'Arabia esaurita, al Qatar e agli Emirati, in barba alla norme sul controllo, l'esportazione, l'importazione e il transito di materiali di armamento, tranne qualche movimento pacifista e alcuni giornali, restano sempre in pochi a parlarne.
fonti:
https://www.difesa.it/Legislazione/Norme_in_rete/Pagine/urn_nir_parlamento_legge_1990-07-09_185_28_02_200501_06_2011_15_07_28.aspx
http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2018/07/09/fabbrica-bombe-pigliaru-no-ampliamento_82a67469-07b2-48ab-bf26-a5ab85ef110c.html 
Compreso l'esercito di buonisti benpensanti sempre pronti a stracciarsi le vesti quando Salvini o Di Maio, a buon diritto, fanno la voce grossa contro l'immigrazione sconsiderata e l'Europa "matrigna".  
Prima di chiudere, una cosa sull'Europa la voglio dire: ci avete fatto caso, o sono l'unico a essermene accorto perché più scemo di voi, che da quando siamo entrati a farne parte per noi sono cominciati i casini? 

Che ci restiamo a fare in un'Europa così?
fonti:

https://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/testatina-0807/
http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/10/13/continuit_l_alt_di_bruxelles_troppi_voli_a_prezzi_scontati-68-655062.html
http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/10/13/continuit_pigliaru_si_appella_alla_ue_i_sardi_hanno_diritto_alla-68-655266.html
http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2017/10/13/aerei-ue-stoppa-voli-da-per-sardegna_0924117a-87db-47dc-970e-32437071d051.html
https://www.piovegovernoladro.info/2018/08/24/diciotti-dopo-la-protesta-dell%CA%BCarancino-si-mobilita-anche-la-cgil/
https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/24/diciotti-bruxelles-no-ai-ricollocamenti-dei-migranti-conte-ipocriti-di-maio-e-salvini-pronti-a-tagliare-i-fondi-ue/4579361/
https://www.huffingtonpost.it/2018/08/24/di-maio-sul-caso-diciotti-fico-ha-diritto-di-parlare-ma-governo-e-compatto-non-cerchiamo-casus-belli-pero-lue-ci-prende-in-giro_a_23508480/

Nudo di donna


Nudo di donna

Stamani mi è venuto in mente di disegnare un nudo, e siccome fa ancora caldo l'ho disegnato spogliato. Spero che non vi dispiaccia.
La tecnica? Semplice come bere un panino col salame: matita grassa, sanguigna, e poi ripassato con un matitone che ho scoperto dopo essere un pastellone a cera... 
Ciao a tutti e felice serata! 

Genova ponte crollato




Da noi, anche se fa male dirlo, la burocrazia dello "scaricabarile" vive benissimo, e per "lavorare" non c'è bisogno che vada all'estero come fanno i nostri giovani. L'ultimo caso che la riguarda è il crollo improvviso del ponte Morandi a Genova. Ma ci sono anche gli altri, di ponti e viadotti, sparsi un po' in tutta Italia, che anche se per ora non sono crollati però hanno ceduto, si sono spostati, spaccati, sgretolati, piegati. Alcuni, pare che addirittura non siano mai stati collaudati.
Così, se qualcuno per caso si accorge che qualcosa non va lancia l'allarme. Ed ecco che inizia il solito balletto delle competenze (leggi burocrazia) tra le società di gestione, l'Anas, le Province, i Comuni e via discorrendo. 

Financo, nel caso del ponte di Genova, un paio d'interrogazioni al Senato della XVII^ legislatura: la nr. 525 del 20/10/2015 (ultima interrogazione); e l'altra, la nr. 618 del 28/04/2016 (vedi allegato B, terzultima interrogazione), ambedue a nome del sen. Maurizio Rossi (Scelta Civica). E chi era al governo in quegli anni non è un mistero.

fonti:
http://www.affaritaliani.it/politica/genova-ponte-crollato-condizioni-critiche-documento-choc-sapevano-tutto-555652.html
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=17&id=00941314&part=doc_dc-allegatob_ab-sezionetit_icrdrs&parse=no 
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=17&id=971867
http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Governi/0074_M.htm


Tutti sapevano?... nessuno sapeva?... e c'è chi ora non ci dorme la notte. Soprattutto i parenti di quegli innocenti che inconsapevolmente ci sono rimasti sotto; e gli altri, vivi per fortuna, ma costretti ad abbandonare le proprie case.
Infine, metafora di un Paese ormai proiettato verso lo sfascio, alla fine della storia si avvisa la magistratura. Che ancora una volta dovrà indagare.
Conclusione: per fare prima, mi chiedo, perché delle manutenzioni non incarichiamo direttamente la magistratura? 

fonti:
https://video.ilmattino.it/primopiano/capua_scandalo_ponte_vietato-2203892.html
http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-836adfe4-2cf9-4c8c-8ca6-6fc4b456270a-tg1.html
http://www.tgcom24.mediaset.it/2018/video/ponti-in-italia-la-mappa-dei-rischi-del-cnr_3081355.shtml
https://www.nextquotidiano.it/mappa-ponti-rischio-italia/
https://www.agi.it/cronaca/brencich_ponte_morandi_viadotto_crollo_annunciato-4268490/news/2018-08-14/
https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/18_agosto_14/viadotto-magliana-fuorilegge-mai-collaudato-alto-rischio-crolli-b09b31da-9feb-11e8-9437-bcf7bbd7366b.shtml?refresh_ce-cp
https://www.agi.it/cronaca/ponte_morandi_roma_magliana-4271572/news/2018-08-15/
http://www.motoriedintorni.com/il-crollo-in-brianza-la-responsabilita-sulle-nostre-strade-e-il-ponte-senza-cemento/
http://milano.repubblica.it/cronaca/2016/10/29/news/cavalcavia_milano_lecco-150830571/
http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/ponte_celico_selvaggia_lucarelli_crollo_anas-1885480.html

Tramonto a Molentargius


Molentargius tramonto

Tramonto, o anche alba, se vi piace di più, a Molentargius.

Poetto Sella del Diavolo


Poetto e Sella del Diavolo

Poetto: la spiaggia, e la Sella del Diavolo con le pentole ma senza i coperchi. Acquerello marino dipinto in piedi, con una mano sola, mentre facevo windsurf e utilizzando gli spruzzi delle onde. Difficile, ma possibile.