Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, direttamente a francescodotti@alice.it e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, via e-mail directly to francescodotti@alice.it and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Ecomafie e terra dei fuochi


Terra dei fuochi

E' mai possibile che quei mafiosi, camorristi, delinquenti incalliti e criminali ignoranti, e per di più idioti e imbecilli, non si rendano conto che avvelenando il proprio territorio, la terra nella quale vivono, avvelenano se stessi e i propri cari? 
Per quanto riguarda i rimedi, le soluzioni... in pratica le "chiacchiere" sugli inceneritori-sì-o-no e le perdite di tempo, fa bene il Governo a dichiarare loro la guerra, inviando soldati e droni. Ma poi la Giustizia, se davvero esiste, deve applicare le pene adeguate che certa gente si merita: ovvero la galera. Ma senza sconti di pena, e possibilmente a vita. E mandandoli a respirare, nell'ora d'aria, quella che ci hanno avvelenato.
Bastardi!

fonti:
http://www.la7.it/atlantide/rivedila7/speciale-atlantide-con-andrea-purgatori-la-terra-dei-fuochi-22-11-2018-256436
https://www.tgcom24.mediaset.it/politica/terra-dei-fuochi-il-governo-firma-il-protocollo-d-intesa-sui-rifiuti_3175889-201802a.shtml
https://www.laterradeifuochi.it/
https://www.avvenire.it/attualita/terra-dei-fuochi
https://www.ilmattino.it/napoli/politica/terra_fuochi_emergenza_rifiuti_campania_strappo_de_luca_registro_tumori-4119000.html
https://it.blastingnews.com/cronaca/2018/11/napoli-antonio-muore-a-20-anni-stroncato-da-un-tumore-nella-terra-dei-fuochi-002778975.html

E infine, quando andiamo in giro per le nostre città e nelle periferie, ricordiamoci sempre che ai rifiuti che vediamo abbandonati e accatastati, e mai rimossi o rimossi in ritardo, se ne possono aggiungere altri. Lasciati sempre da noi stessi, con gli scarti domestici, o da altri circuiti che fanno capo ad attività produttive industriali e artigiane. Tutti, quindi, noi e gli  altri, ugualmente criminali ignoranti e imbecilli. 







Nessun commento: