Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Minibot


Minibot

Minibot

Ho l'impressione che qualcuno abbia le idee un po' confuse... Lo Stato non ha i soldi per pagare i debiti che le Pubbliche Amministrazioni hanno nei confronti di cittadini e imprese, e cosa fa? Li paga coi "bigliettini da visita" del Governo. 
E poi?... Non dimentichiamoci che la nostra moneta è ancora l'Euro. Premetto che io m'intendo di economia come di corse dei cavalli, ma quando cittadini e imprese dovranno pagare stipendi o fornitori (anche all'estero) che faranno: li pagheranno coi "bigliettini da visita" ricevuti?
Oppure li daranno indietro allo Stato per pagare le tasse, l'Iva, l'Imu, la Tari e tutti i balzelli che conosciamo? Ricevendo in cambio che cosa... gli euro che lo Stato non ha perché è pieno di debiti?
E se questa brillante trovata dovesse disgraziatamente essere usata anche per pagare le pensioni - tanto è risaputo che coi pensionati fanno quello che gli pare -, ve l'immaginate la faccia di quelle migliaia che si sono trasferiti, mettiamo in Portogallo, quando dovranno pagare la pizza o l'affitto ai portoghesi? 

A meno che non si stia pensando di uscire dall'Euro e usare i "bigliettini da visita" come nuova moneta corrente...😠😡
Date retta, inventatevene un'altra perché questa non regge!


4 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con te! Ciò che non capisco è come si sia arrivati a questa situazione se in teoria tutte le voci di spesa dei vari enti devono avere una copertura. Ciao, Matita rossoblu.

CeccoDotti ha detto...

Ciao Matita, che vuoi che ti dica... ormai ci raccontano quello che vogliono, e se devo essere sincero mi sono anche stufato di sentire le chiacchiere di tutti: in sostanza sempre le stesse...
Comprese quelle dei giornalisti e degli pseudo opinionisti, tutti urlanti, che spesso affollano gli arenghi televisivi parlando del nulla.
Per non parlare della pubblicità, sempre più invasiva e ripetitiva, secondo la quale dovresti avere il garage pieno di automobili e la casa invasa da pannolini, creme, bibite, biscotti, integratori e altre cianfrusaglie.
Col risultato, almeno nel mio caso, che pur di non sentirli spengo la tv e mi metto a leggere qualunque cosa. Anche i "bugiardini" delle medicine! ;)
Nel frattempo in Sardegna sono arrivate le cavallette. Le zanzare e le mosche le avevamo già. A quando le altre sette piaghe? :(
Un abbraccio e grazie per la graditissima visita.

Flo ha detto...

Questa deriva mi spaventa un po'...

CeccoDotti ha detto...

E allora spaventiamoci, perché la fine è vicina!