Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Trattative Governo


Trattative Governo

Ho sentito la conferenza stampa di Zingaretti e ho avuto l'impressione che neppure lui credesse a quello che stava dicendo... Ha ripetuto la parola "discontinuità" non so quante volte, e poi i nomi dei "papabili" che trapelano, e che potrebbero occupare le nuove poltrone - tra l'altro anche importanti - sono sempre gli stessi: Gentiloni, Orlando, Franceschini, Fassino, Padoan, Minniti, Fiano, Severino... e addirittura Prodi e Draghi. Per carità, tutte degnissime persone, ma certamente non sono una novità.
Tra l'altro ho anche l'impressione che Zingaretti sia stato messo lì solo per offrire una faccia nuova, onesta e di garanzia, ma che in effetti nel futuro governo conterà molto poco rispetto alle "manovre" prossime venture che altri trameranno alle sue spalle. E alle nostre!
Mah... staremo a vedere. Certo che dopo tutto quello che in passato si sono rinfacciati Pd e 5Stelle mi sembra una unione destinata a durare poco. E infatti, sia da una parte che dall'altra, ma più sul fronte 5Stelle se decidessero di offrire "le chiavi della Città" al Pd, aumentano le spaccature e addirittura c'è chi minaccia di lasciare il Movimento. E se lo facesse farebbe bene! Come farebbero bene a guardare da un'altra parte gli elettori quando si andrà a votare. Naturalmente è una mia opinione, e sempre che il matrimonio si faccia...
Su Conte non mi esprimo. Dico solo che se non era d'accordo con la linea di Salvini - "demolito" durante il suo discorso in Parlamento -, perché non l'ha detto prima invece di restarci insieme per oltre un anno? A meno che, resistendo, non sperasse di ottenere qualcosa di più della Presidenza del Consiglio a governo finito. Anche qui staremo a vedere, perché il "baciamano" alla Merkel e gli "inchini" a Macron, galanterie a parte, mi lasciano qualche dubbio...

fonti:
https://www.open.online/2019/08/23/governo-m5s-pd-i-nomi-piu-chiacchierati-su-premier-ministri-e-commissario-ue-un-ministero-anche-per-di-battista/ 
https://www.youtube.com/watch?v=Bk30XcUDK2Y 
https://www.lasicilia.it/news/politica/274689/nuovo-governo-m5s-pd-conte-resta-in-pole-e-c-e-gia-il-toto-ministri.html 
http://www.ilgiornale.it/news/politica/governo-dialogo-m5s-pd-avanza-figura-premier-terzo-salgono-1742953.html 

 

Nessun commento: