Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Elezioni Umbria


Elezioni Umbria

Dicono che... "l'esperimento non è riuscito"!... Certo che fare simili "test" sulla pelle degli elettori è a dir poco incauto. Oltre a essere una dichiarazione piuttosto infelice, come quella di paragonare l'Umbria con gli abitanti della provincia di Lecce... E infatti si è visto il risultato!

fonte:
https://tuttoggi.info/lumbria-come-la-provincia-di-lecce-quel-paragone-di-conte-piu-duro-da-digerire-del-cioccolato/538526/ 
 
Perché un conto sono le alleanze per fare qualcosa di utile all'Italia, un altro quelle per far fuori un avversario politico e basta. Cioè Salvini e la destra. 
Non si governa un Paese coi calcoli politici, le strategie, le rendite di posizione e le "colonizzazioni". Un Paese si governa coi programmi e avendo ben chiaro un accurato orizzonte progettuale finalizzato al raggiungimento di mète precise. Percorsi che non devono essere strettamente personali e orientati solo sulla base di esperienze vissute "alla giornata", ma ben ponderati e soprattutto vòlti al futuro. Dai quali non dipende solo la sopravvivenza di questo o quel partito ma la vita del Paese e dei suoi cittadini.
E se poi dietro a tutto ci fosse stato pure lo zampino di Renzi sarebbe ancora peggio... e di Grillo. Che invece di darsi alla politica avrebbe più successo se tornasse a fare il comico. Anche se, visto come sono andate le cose, forse farebbe ridere di meno.
Ora, dunque, che si torni al voto il prima possibile; e che siano gli italiani, e non Bruxelles, a scegliere da chi vogliono essere governati. Poi, se governeranno bene o no, saranno sempre gli italiani a valutarlo.

fonti:

https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13524149/luigi-di-maio-beppe-grillo-roberto-fico-alleanza-pd-avanti-rivolta-m5s.html
https://www.today.it/politica/zingaretti-alleanza-pd-m5s.html
https://www.ilsussidiario.net/news/dopo-lumbria-solo-le-elezioni-politiche-possono-salvare-il-colle/1942716/
https://www.corriere.it/politica/19_ottobre_28/umbria-trionfo-lega-crollo-m5s-vincitori-vinti-cosa-ha-detto-voto-2ef2baf4-f94f-11e9-9778-63d7a5dc0619.shtml 



Nessun commento: