Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore. L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author. The permit must be obtained in writing, and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

Milano divieto di fumo


Milano divieto di fumo

Dunque... vediamo un po' cosa hanno escogitato i nostri amici. E qui mi riferisco non solo a coloro che sono la guida istituzionale del nostro Paese ma pure agli altri, e cioè i vari opinionisti del tubo... catodico, capaci di influenzare scelte e comportamenti degli "influenzabili" collaborando, più o meno consapevolmente, all'invenzione di nuove leggi e norme che ci complicheranno vieppiù la già difficile esistenza.
Iniziamo con la brillante trovata del sindaco di Milano, che a partire dai prossimi anni ha dichiarato guerra al fumo della sigaretta anche in città, e quindi all'aperto.
D'altra parte sono molti i Paesi dove è vietato fumare all'aperto, e tra questi c'è anche la civilissima California. Dove tuttavia pare che sia legale l'uso della marijuana a scopo... "ricreativo".
 

fonti:
https://www.ilpost.it/2018/01/02/legalizzazione-california-da-sapere/
https://www.ilsole24ore.com/art/vietato-fumare-anche-all-aperto-ecco-dove-succede-gia-ACdKfwCB  
 

Giusta decisione, quella del sindaco milanese, perché la sigaretta è pericolosa e fa male a tutti, anche a chi non fuma. Così, vietandola all'aperto, si eviteranno molte "stragi del sabato sera" e gli investimenti sulle strisce pedonali. 😉😊
E l'alcol, allora? Gli "happy hour"... i "bringe drinking" e tutte le altre... ore felici promosse per attirare clientela - soprattutto giovane o giovanissima - e abbuffarsi di alcolici il cui consumo spregiudicato è responsabile, oltre che dei danni irreversibili per la salute di chi vi si dedica anche per le vittime innocenti che lo subiscono, continueranno ad essere consentiti? Perché anche se fumo all'aperto, con tutte le schifezze che già respiriamo, in fondo non ammazzo nessuno...
Non avvengono forse "all'aperto" le stragi del sabato sera e gli investimenti sulle strisce pedonali?
Mi pare che qualcosa non torni... 🙄😕


fonti:
https://it.wikipedia.org/wiki/Happy_hour
https://it.wikipedia.org/wiki/Binge_drinking


Nessun commento: