Salutamassòreta

Salutamassòreta

Copyright

L'intero contenuto del sito, comprendente scritti, disegni, vignette, illustrazioni, fotografie non può essere né copiato né replicato su altri siti web, riviste, giornali, CD-ROM o altri tipi di supporto senza il consenso dell'Autore.
L'autorizzazione deve essere richiesta per iscritto, via-posta elettronica, e si ritiene accettata solo dopo esplicito assenso scritto dell'Autore.
Il silenzio, pertanto, non significa "assenso" e non dà diritto ad alcuna autorizzazione.
Grazie

The entire contents of the site, including writings, drawings, cartoons, illustrations, photographs can not be copied or replicated on other websites, magazines, newspapers, CD-ROM or other medium without the permission of the Author.
The permit must be obtained in writing, and it is considered accepted only after explicit written consent of the Author.
The silence, therefore, does not mean "consent" and does not entitle it to any authorization.

Thanks

Thanks

Avvertenza

Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog potrebbero essere tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio. Qualora, però, la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'Autore, vogliate comunicarlo via email.
Saranno immediatamente rimossi.
L'Autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.
Creative Commons License
Tutte le opere e le immagini di questo blog sono pubblicate sotto una Licenza Creative Commons.

AVVISO IMPORTANTE

Carissimi followers, vi informo che sto traslocando il blog al nuovo indirizzo: https://ceccodotti-2.blogspot.com/

Fine lockdown


Fine lockdown

Intanto, per colpa del virus ma molto di più per la politica coi suoi scarsi e confusi interventi, la ripartenza - o, il "rilancio", come l'hanno battezzato i nostri cervelloni - traballa parecchio. E poi, i casini per i sussidi, i redditi cittadinanzi e gli aiuti economici che arrivano a... rate.
L'unico che ci ha guadagnato è stato il clima, che col blocco di auto e industrie ha visto diminuire sensibilmente le emissioni di gas Serra. 

In Sardegna, purtroppo, stiamo peggio perché abbiamo anche Porcu, Piras e poi Pintus, che ha dovuto vendere il camion e fare i traslochi col biroccio. Ora però tutti hanno ricominciato come se nulla fosse, e anche stasera c'erano le strade della città quasi intasate e in giro molti smascherati!

fonti:
https://www.ilgiunco.net/2020/05/22/lockdown-in-maremma-36mila-imprese-chiuse-e-60mila-lavoratori-a-casa/
https://www.vicenzatoday.it/attualita/qualita-aria-lockdown-studio-arpav-2020.html
https://www.trend-online.com/prp/reddito-cittadinanza-pagamenti-maggio/ 

Pistoia San Biagio in Cascheri


Pistoia San Biagio in Cascheri

Questa è la sympatica chiesupola di San Biagio in Cascheri, alla periferia di Pistoia, quando ancora non era circondata da superstrade orribili e palazzine...
E' un disegno a china, tratto da una foto scattata una quarantacinquina di anni orfurono in occasione di uno dei miei sempre più rari viaggi in quel dei miei natali, che feci a Pasqua. 😊

Cura Italia


Cura Italia

Dal decreto "Salva Italia" di Monti e le lacrime della Fornero... eravamo nel 2011, a quello "Cura Italia" di Conte sono passati nove anni di... "tiro alla cinghia". La nostra! 😖
Ma
è mai possibile che questo povero Paese sia sempre malato e non ci sia mai uno capace di curarlo davvero? 😯

fonti:
https://www.repubblica.it/politica/2011/12/04/news/manovra_palazzo_chigi-26097852/?ref=search

https://www.fiscoetasse.com/manovra-monti 
https://www.ilpost.it/2011/12/05/la-manovra-in-12-punti/ 

Fico d'India


Fico d'India

Oggi... o ieri, non ricordo perché stando chiuso in casa da febbraio ho perso la nozione del tempo, ho dipinto un fico d'India indiano. Me lo ha portato un amico che lavora nei campi per la raccolta delle robe agricole di stagione, che sennò vanno a male perché al governo non si mettono d'accordo e stanno lì a perdere tempo su come eliminare il caporalato una volta per tutte ma forse anche no. Per questo, oltre ai tavoli già apparecchiati per contrastarlo e per regolare flussi e deflussi, i tecnici informaticoministerialdigitali sono al lavoro per approntare la nuova App che si chiamerà "Siamo uomini o caporali". Tuttavia, pare che già sorgano i primi dubbi sulla privacy delle zucchine e dei broccoli, i cui rappresentanti sindacali si sono rivolti all'authority per avere maggiori garanzie sui dati salvati.
Ma tornando ai fichi d'India, quelli indiani appunto, è bene sapere che essi si distinguono da tutti gli altri prima di tutto perché crescono in India, e quindi in certi casi hanno il turbante, e poi perché le spine - alcune dette glochidi - su ciascuna delle pale a sinistra del tronco sono 167 anziché 162. Esclusi i glochidi, e il turbante che, per non confondervi, ho evitato di mettere. 
Io le ho contate, le spine, e mi sono anche punto! Da cui il nome latino: "Opuntia ficus indica", ovvero "Oh, mi sono punto col fico proprio sull'indice"...
Stando così le cose vorrei dirvi di più, ma non potendolo fare in un telegramma perché ho un tassativo (se avessi avuto un... lassativo vi avrei lasciato prima, ndr), ci vediamo dopo la pubblicità degli assorbenti, delle automobili, delle famiglie felici e dei ricostituenti con tutte le vitamine e anche di più! 

fonti:
https://www.carmillaonline.com/2015/06/28/il-tassativo/
https://it.wikipedia.org/wiki/Opuntia_ficus-indica

Crisi Italia e Europa


Crisi Italia e Europa

Mentre il governo si arrovella per rimediare alla crisi che ci attanaglia, archiviati i "coronabond", si riaffaccia la trappola del Mes coi suoi rischi nascosti e imprevedibili. Compresi i segnali che arrivano dalla Germania, ma anche da Svezia, Austria e Olanda, che non sono per nulla rassicuranti. 
Insomma, mentre l'Europa nicchia e guadagna tempo il Paese della "melina" e delle mezze verità, l'Italia, tenta di accordare il dicibile con l'indicibile continuando il suo cammino tra decreti "Cura Italia", "Rilanci", "bonus" vari per badanti, baby sitter, biciclette e monopattini (mentre il mercato dell'auto ristagna) e "fondi di emergenza" vari ed eventuali.
Belle parole e slogan azzeccatissimi a suon di miliardi(?), che però tardano a entrare nelle tasche di chi chi ne ha bisogno. Subito!
Per non parlare di quella depressione, questa volta però globale, che il Covid-19 sta portando in tutto il mondo: chiusura dei confini; limitazione del traffico extra-nazionale e altre politiche protezionistiche e autarchiche che molto probabilmente metteranno fine al mercato globalizzato. Almeno come lo abbiamo conosciuto. Compresi gli spostamenti di merci, capitali e flussi turistici, con ingenti perdite di lavoro causate dal sempre maggiore impiego dell'automazione e dalla diminuzione delle capacità di spesa da parte di un sacco di gente che causeranno inevitabili diseguaglianze economiche e sociali. Niente di cui stare allegri. Perciò, prima che diluvi, rabboniamo il comprendonio.

Ovvero, se è possibile, cerchiamo di distinguere i cefali dagli encefali... 😉
     
fonti:
https://www.eurobull.it/protesta-sociale-e-democrazia-nella-ue?lang=frhttps://www.inuovivespri.it/2019/09/28/come-ue-e-bce-hanno-tolto-ai-paesi-europei-sovranita-nazionale-e-democrazia/
https://notizie.tiscali.it/esteri/articoli/guinzaglio-tedesco-alla-bce/
https://www.iltempo.it/politica/2020/05/08/news/mes-trappola-condizioni-salva-stati-aiuti-lettera-paolo-gentiloni-valdis-dombrovskis-governo-rischia-giuseppe-conte-1323702/
https://formiche.net/2020/05/quadrio-curzio-europa-bce-germania-von-der-leyen/
https://www.proiezionidiborsa.it/la-sentenza-della-corte-tedesca-e-un-allarme-per-le-banche-italiane-e-per-i-titoli-di-stato/
https://www.ilsussidiario.net/news/sentenza-germania-sulla-bce-kerber-cosi-noi-tedeschi-metteremo-fine-alleuro/2019114/
https://www.ilsussidiario.net/news/decreto-rilancio-caos-bonus-governo-credit-vacanze-centri-estivi-annunci-senza-data/2020213/

Dignità e Lavoro


Dignità e Lavoro


Il Covid-19 ha scoperchiato un "vaso di Pandora" sul cui fondo, contrariamente al mito e con l'aiuto di un governo a dir poco disattento, ormai non resta più neppure la speranza.
Lo stiamo vedendo in questi giorni di "galleggiamento" generale, dove sono molti coloro che aspettano che arrivi una ciambella di salvataggio che li traghetti al sicuro. E siccome la "ciambella" tarda ad arrivare perché nessuno te la tira, i casi sono due: o affoghi, o nuoti. Tuttavia, chi prova a nuotare, continua ad essere oppresso da leggi, decreti e direttive scritti male, da una burocrazia asfissiante e da tasse sempre più esose e inique. Le quali a loro volta vengono interpretate secondo discutibili discrezionalità da parte di un sistema - e delle numerose "parrocchie" alle quali riferisce - che siccome pare evidente che non tenga conto di cosa significhino umanità, benessere e diritti costituzionali, le applica nonostante siano diventate insostenibili.
Ne sono la prova le prime manifestazioni di protesta del mondo produttivo, sceso in piazza per reclamare il diritto, sacrosanto e legittimo, a una vita degna d'essere vissuta.
E qual è la risposta dello Stato? Semplice: scattano le prime denunce per "assembramento non autorizzato", e verbali con sanzioni assurde che andranno a sommarsi ai danni economici causati da mesi di saracinesche abbassate! Perché, ricordiamolo, gli unici "flash mob" consentiti per adesso sono quelli dai balconi di casa a suon di "belle ciao" purificatrici, inni, bandiere, striscioni di "ce la faremo", applausi a orari fissi e strimpellate in solitario o in compagnia. Tutti gli altri, no. 
Bene, amici. Continuate di questo passo: con "tavoli", "concertazioni con le classi sociali", promesse d'aiuti e altre perdite di tempo aspettando d'essere graziati dal virus o dall'Europa. O dalle banche.
Ma quando la protesta avrà raggiunto dimensioni incontrollabili non ci saranno verbali e sanzioni che tengano.
E non servirà neppure lo spauracchio del coronavirus, perché la gente ormai non ce la fa più!  
 
fonti:
https://video.corriere.it/cronaca/tensione-milano-ristoratori-polizia-flash-mob-viene-interrotto-multati-partecipanti/18bd3750-8f8b-11ea-bb7f-d3d655d2211a?refresh_ce-cp
https://tg24.sky.it/cronaca/2020/05/06/coronavirus-milano-protesta-ristoratori#05
https://www.dissapore.com/notizie/ristoranti-multati-per-assembramento-gli-esercenti-in-protesta-a-milano/
https://i404.it/attualita/economia/dignita-lavoro/
https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/22463463/fase_2_giuseppe_conte_colpa_italiani_ripartenza_paese.html



Vizi e virtù


Vizi e virtù

«Il vizio è tanto necessario in uno Stato fiorente quanto la fame è necessaria per obbligarci a mangiare. 
È impossibile che la virtù da sola renda mai una Nazione celebre e gloriosa.» (da "La favola delle api", di Bernard de Mandeville)

fonti:
https://it.wikipedia.org/wiki/La_favola_delle_api
https://www.tempi.it/laras-vizi-virtu-potere/ 

Covid-19 Poetto


Covid-19 Poetto

ATTENZIONE !!!
Non andate al mare!
Oggi, al Poetto, è stato avvistato un Covid-19 a vela! 😲